Impianto alimentato a pollina

Biowaste progetta e costruisce impianti per la produzione di biometano e biogas alimentati a pollina permettendo alle aziende zootecniche di trattarla direttamente all’interno del proprio allevamento trasformandola in risorsa.

Come funziona la produzione di biogas da pollina?

Le sostanze di scarto vengono immesse negli appositi impianti in assenza di ossigeno e a temperatura controllata, questo permette ai batteri di dividere le lunghe catene organiche fino alla produzione di metano.

Schema impianto

I Vantaggi dell'impianto a biogas da pollina

Abbattimento dei costi di stoccaggio e trasporto della pollina prodotta in allevamento;

Riduzione del contenuto di azoto dal digestato e suo recupero come fertilizzante da riutilizzare all’interno dell’azienda agricola o commercializzato;

Produzione di energia elettrica e termica per l’autosufficienza dell’allevamento;

Miglioramento e stabilizzazione del digestato prodotto;

Drastica riduzione delle emissioni odorigene;

Com'è fatto?

Tramoggia di carico;

Prevasca di carico appositamente pensata per la decantazione delle sabbie presenti;

Impianto di digestione anaerobica con tecnologia Biowaste in acciaio verificato con un particolare sistema di rimozione dal fondo delle sabbie;

Separatore Solido/liquido e relativo stoccaggio;

Sistema di abbattimento dell’azoto;

Cogeneratore a metano/biogas per la produzione di energia elettrica e termica;

Sistema di upgrading per la purificazione del biogas con concentrazioni di metano superiori al 97,5% vol.;

Torcia di emergenza;