Pretrattamento

Il processo

La fase di pretrattamento delle biomasse è un processo tecnologico a vantaggio della corretta digestione anaerobica e risulta fondamentale per quelle materie prime difficilmente digeribili o miscelabili all’interno dei reattori. In questo modo la matrice di alimentazione viene resa omogenea ed è capace di sprigionare tutto il suo potenziale metanigeno per una maggiore produzione di biogas.

Biowaste ha sviluppato negli anni diverse soluzioni di pretrattamento per le diverse tipologie di biomasse destinate alla digestione anaerobica. Trattamenti meccanici, con appositi sistemi di triturazione, trattamenti chimici e trattamenti termici con l’ulteriore vantaggio di abbattere l’eventuale presenza di agenti patogeni.

La fase di pretrattamento presenta i seguenti vantaggi:

Flessibilità nella scelta di materie prime per alimentare l’impianto;

Assenza di sedimentazione nelle vasche;

Riduzione di matrici liquide fresche per la diluizione della biomassa;

Ottenimento di un mix di alimentazione omogeneo e facilmente pompabile;

Facilità di miscelazione all’interno dei reattori e riduzione degli autoconsumi;

Riduzione dei volumi delle prevasche e dei digestori;

error: Content is protected !!
This site is registered on wpml.org as a development site.