Impianti CAS

Nei reattori biologici in continuo “a fanghi attivi” (CAS – Conventional Activated Sludge), la biomassa è mantenuta in sospensione e miscelata con i reflui da trattare. Le fasi di trattamento si sviluppano in sequenza spaziale in una serie di vasche.

Questi impianti necessitano di una serie di ricircoli interni per favorire la rimozione dell’azoto (fasi di Nitrificazione – Denitrificazione), e per riutilizzare nel processo biologico parte della biomassa separata nel decantatore.

Sequenza di vasche:

  • Omogeneizzazione, per garantire una portata ed un carico inquinante costanti in ingresso al processo biologico;
  • Denitrificazione, in condizioni anossiche, per rimuovere l’azoto sotto forma di nitriti e nitrati;
  • Ossidazione, in condizioni aerobiche, per rimuovere la sostanza organica inquinante;
  • Sedimentazione – Decantazione, per separare la biomassa dall’acqua depurata.

Schema impianto

Gli impianti biologici in continuo, singolarmente o in combinazione con altre tecnologie, sono impiegati per il trattamento dei reflui dei settori:

Food&Beverage

Chemical, Pharmaceutical, Cosmetics

Paper&Cardboard

Biogas and Biomethane Production

Other sectors

error: Content is protected !!
This site is registered on wpml.org as a development site.